|

venerdì 13 settembre 2013

L’esame capillaroscopico nel soggetto sano: quali segni particolari?

Quali caratteristiche morfologiche presenta il soggetto sano? E quali valori caratterizzano questi parametri? Recente studio stabilisce il consensus clinico.

capillaroscopia soggetto sano

Lo studio del microcircolo cutaneo, coadiuvato dai dispositivi di videocapillaroscopia rappresenta un esame oramai routinario nella pratica clinica reumatologica.

Le alterazioni morfologiche caratteristiche di numerose condizioni patologiche sono descritte con precisione e i cosiddetti quadri capillaroscopici o “pattern” permettono oggigiorno di discriminare specifiche patologie autoimmunitarie e di riconoscerne con discreta affidabilità la presenza in fase iniziale prima che siano manifesti altri sintomi.

Tuttavia, non esiste ancora un consensus condiviso sul quadro capillaroscopico che caratterizza la situazione di nornmalità, tipicamente riscontrata nel soggetto sano.

Un recente studio, condotto dai ricercatori dell’Istituto Gaetano Pini presso l’Università degli Studi di Milano, ha definito attraverso l’esame di un campione omogeneo di soggetti i valori medi per differenti parametri capillaroscopici che potrebbero essere utilizzati come riferimento e indicanti la condizione di salute.

Quali valori? I ricercatori hanno stabilito le seguenti misure: lunghezza totale dell’ansa 207μm, diametro esterno dell’ansa 39μm, diametro interno dell’ansa 17μm, diametro apicale 17μm e distanza intercapillare 143μm. Per quanto riguarda i pattern capillaroscopici prevalenti nel soggetto sano, gli autori hanno descritto tre principali quadri: il pattern “normale”, caratterizzato da 2 o 5 anse capillari a forma di U per mm, il pattern “normale perfetto”, caratterizzato da oltre 5 anse capillari a forma di U per mm, ed infine il pattern “normale unusuale” con almeno un ansa a cespuglio o almeno una microemoraggia, oppure con più di 4 anse incrociate per mm. Per quanto riguarda la misurazione dell’ansa, la maggior parte dei soggetti presentava in media sette capillari per mm con una lunghezza media di 198mm.

Source:Ingegnoli F, Gualtierotti R, Lubatti C et al. Nailfold capillary patterns in healthy subjects: A real issue in capillaroscopy. Microvasc Res. 2013 Jul 21